Logo stampa
 

 Pink Martini 

Data: 15-07-2012

Dodici elementi capitanati dal pianista fondatore Thomas M. Lauderdale, che gettò le basi del progetto a Portland negli anni ’90. Una formazione unica nel panorama della popular music, lanciata dal successo di Sympathique con il suo ritornello “Je ne veux pas travailler”, in grado di mescolare elementi e stili diversi con grande originalità. Sette dischi all’attivo, l’ultimo dei quali, pubblicato nel 2011, è Retrospective, antologia che raccoglie il meglio dell’orchestrina di Portland, da Sympathique ad Amado Mio, registrando collaborazioni prestigiose come quelle con il chitarrista Hiroshi Wada, il pianista Michael Feinstein, il regista Gus Van Sant e la star giapponese Saori Yuki con la quale hanno realizzato, sempre nel 2011, il disco tributo 1969.

Rimini Corte degli Agostiniani
domenica 15 luglio